Freeride2018-10-01T08:27:23+00:00

Freeride

Se siete allergici alla polvere, questa non è la vostra pagina!!

Polvere, ovvero, la neve fresca, il manto perfettamente liscio in cui tracciare la propria personalissima linea, questo è quello che ti proponiamo durante l’inverno, ogni luogo è buono, ogni nevicata è perfetta per far scattare il powder alarm.. ovvero, fuori tutti è ora di partire!

Scegli il tuo percorso

Freeride

Se siete allergici alla polvere, questa non è la vostra pagina!!

Polvere, ovvero, la neve fresca, il manto perfettamente liscio in cui tracciare la propria personalissima linea, questo è quello che ti proponiamo durante l’inverno, ogni luogo è buono, ogni nevicata è perfetta per far scattare il powder alarm.. ovvero fuori tutti è ora di partire!

Scegli il tuo percorso

Perchè partecipare

  1. Perché le nostre guide vi insegneranno: tecniche, materiali, astuzie, e soprattutto le regole per valutare il livello di rischio e gestirlo correttamente.
  2. Perché non ce cosa più bella e gratificante di passare una giornata a tracciare linee sempre nuove  lontano dal trambusto delle piste ricercando i pendii migliori, i canali più emozionanti, lo sci più bello.
  3. Perché con le dovute cautele e competenze è possibile sciare in condizioni spettacolari.
  4. Perché dopo molti anni di sci in pista provare a uscire e gustare la neve fresca è la cosa più bella che potete fare.
  5. Perché con le nostre guide comprenderete le regole del gioco e aumenterete le vostre competenze.
  6. Perché sciare è… Fare fuoripista.
  7. Perché scegliamo sempre i posti migliori.

Scegli il tuo percorso

Scegli il tuo percorso

LIVELLO INTERMEDIO

Freeride Test Day

Una giornata introduttiva in cui entrare nel mondo del freeride iniziare a capirne le regole, i modi, il divertimento che ne deriva.

È il primo passo per passare dalla confusione delle piste al piacere di sciare liberi in un’ambiente naturale.

Voi portatevi la voglia si sciare come non avete mai fatto al resto pensiamo noi.

  • A chi è rivolto: il programma freeride Test è rivolto a buoni sciatori (disinvolti su piste Rosse/ Nere ), annoiati dalla routine delle piste, dalla confusione e dal terreno battuto

  • Numero partecipanti: 4 massimo 6
  • Ritrovo: ad Affi alle ore 06.00

    Partenza con il minimo numero di mezzi possibile per limitare le spese, attività fino alle 16 – 16,30 e rientro

  • I luoghi: dipendono dal gruppo e soprattutto dalle nevicate, freeride significa polvere ed emozioni dobbiamo per forza muoversi alla ricerca della neve migliore: Marmolada, Tonale, Passo San Pellegrino, sono solo alcuni esempi delle principali località.
    Utilizzeremo Gli impianti di risalita delle località sciistiche più adatte

  • Date: da definirsi in base alle condizioni
  • Costo della giornata:  90,00 a persona

    Il costo comprende: Lezione di una giornata con la guida alpina, copertura assicurativa infortuni e recupero e soccorso in caso di incidente

    Spese da considerare: Spese di viaggio suddivise tra tutti i gli iscritti, mangiare, skipass, per chi ne ha bisogno possibile noleggio sci freeride e Kit Valanga

  • Cosa portare:
    · Consigliati sci e scarponi da freeride (se non li hai la prima volta puoi venire con materiale da pista)
    · Abbigliamento da sci
    · Zaino
    · Guanti
    · Occhiali da sole
    · Qualche snack
    · Indispensabile: Artva – Pala – Sonda (se non li possiedi li puoi noleggiare da noi per la giornata)
Richiedi disponibilità
LIVELLO INTERMEDIO

Safe!! la sicurezza dipende dalla consapevolezza

Conoscere la neve, un passo importante per apprendere, come dove e quando cimentarsi nel Fuoripista.

Un percorso formativo che vi mette in condizione di apprendere facendo esperienza sul campo.

  • A chi è rivolto: Le lezioni sono rivolte a sciatori, ciaspolatori, vacanzieri che hanno figli che escono fuoripista, ragazzi che amano lo snowboard, e tutti gli scialpinisti e freerider
  • Ritrovo: Affi ore 07.00
    Partenza con mezzi propri a riempimento
    09.00 Arrivo in zona e inizio parte pratica
    Ore 13 pausa
    Ore 14-16 definizione del lavoro
  • I luoghi: definiti in base alle condizioni dell’innevamento e al tema da svolgere
  • · Primo incontro: basi di teoria
    · Secondo incontro: Valutazione del manto nevoso
    · Terzo incontro: gestione del rischio su terreno innevato (coportarsi consapevolmente)
    · Quarta incontro: gestione emergenze (artva, pala, sonda)

  • Obbiettivo: apprendere e tenere aggiornate le tecniche di valutazione della stabilità manto nevoso, la valutazione in loco del rischio valanghe e le tecniche di gestione dell’autosoccorso in valanga
  • Costo :
    Lezione teorica sponsorizzata da Pianetaoutdoor.com Gratuita
    Intero percorso formativo  100,00 persona
    Singole lezioni  35,00 persona

    La quota comprende: il costo della lezione con le guide alpine, assicurazione infortuni e recupero e soccorso di tutti i partecipanti

    La quota non comprende: spese di viaggio, eventuali skipass, noleggio attrezzatura

  • Cosa portare :
    · Abbigliamento adatto alla frequentazione della montagna d’inverno
    · Zaino
    · Guanti
    · Occhiali da sole
    · Qualche snack
    · Per muoversi ciaspole o sci da alpinismo o freeride
    ·Indispensabile: Artva – Pala – Sonda (se non li possiedi li puoi noleggiare da noi per la giornata)
Richiedi disponibilità
LIVELLO INTERMEDIO

Freeride days (gite in giornata)

Una giornata di pura avventura e divertimento per gli amanti del freeride, nelle più belle località del fuoripista.
Un modo super di passare una giornata a tracciare le linee più belle.

  • A chi è rivolto: Freerider, Telemarker e buoni sciatori (disinvolti su piste Rosse/ Nere), persone che già hanno fatto qualche uscita test con noi e vogliono continuare a praticare il questa fantastica disciplina.
  • Numero partecipanti: 4 massimo 6
  • Ritrovo: ad Affi alle ore 06.00
    Partenza con il minimo numero di mezzi possibile per limitare le spese
    Attività fino alle 16 – 16,30 e rientro di 2h circa
  • I luoghi: dipendono dal gruppo e soprattutto dalle nevicate, freeride significa polvere ed emozioni, muoversi alla ricerca della neve migliore, lo spostamento in normali condizioni è di circa 2 ore.

    Solda, Canazei , Marmolada, Tonale, Val Lasties, Val Mesdì, Senales, Racines, sono solo alcuni esempi di splendidi itinerari e luoghi del fuoripista a portata di mano.
    Utilizzeremo gli impianti di risalita e se serve le pelli per poche centinaia di metri e guadagneremo i versanti più belli da scendere.

  • Date: da definirsi in base alle condizioni
  • Costo della giornata: € 90,00 a persona
    La quota comprende: Accompagnamento della guida alpina, Assicurazione Infortuni recupero e soccorso in caso di incidente.

    Spese da considerare: Spese di viaggio suddivise tra tutti i gli iscritti, mangiare, skipass giornaliero, eventuali noleggi attrezzatura.. Immancabile birra finale.

  • Cosa portare:
    · Consigliati sci e scarponi da freeride
    · Abbigliamento da sci
    · Zaino
    · Guanti
    · Occhiali da sole
    · Qualche snack
    · Indispensabile: Artva – Pala – Sonda (se non li possiedi li puoi noleggiare da noi per la giornata)
Richiedi disponibilità
LIVELLO EXTREME

Freeride Week-end

Due giorni pieni di avventura e divertimento nelle località in cui è presente la condizione migliore, vieni a visitare i paradisi del Freeride, luoghi dove il fuoripista è di casa così come la cultura del rischio e la prevenzione incidente

  • A chi è rivolto: Freerider, Telemarker e buoni sciatori (disinvolti su piste Rosse/ Nere), persone che già hanno fatto qualche uscita test con noi vogliono continuare a praticare il questa fantastica disciplina passando qualche giorno in compagnia.
  • Numero partecipanti: 4 massimo 6
  • Ritrovo: ad Affi alle ore 06.00
    Partenza con il minimo numero di mezzi possibile per limitare le spese
    Attività sciistica fino alle 16 – 16.30
    Birra, doccia hotel o B&B nella zona di interesse
  • I luoghi: dipendono dal gruppo e soprattutto dalle nevicate. Dolomiti, Monte Rosa, Monte Bianco, ma anche destinazioni estere come Austria, Svizzera, Francia sono solo alcuni esempi di splendidi luoghi del fuoripista a portata di mano.

    Utilizzeremo gli impianti di risalita e se serve le pelli per poche centinaia di metri e guadagneremo i versanti più belli da scendere

  • Date: da definirsi in base alle condizioni
  • Costo di due giornate: € 150,00 a persona
    Il costo comprende: due giornate con le guide alpine, copertura assicurativa infortuni e recupero e soccorso in caso di incidente

    Spese da considerare: Spese di viaggio suddivise tra tutti i gli iscritti, mangiare, skipass giornaliero, pernottamenti e birre

  • Cosa portare:
    · Sci e scarponi da freeride, in assenza è possibile noleggiarlo da noi o da qualche nostro partner ma occorre farlo prima di partire.
    · Abbigliamento adatto alla frequentazione della montagna d’inverno
    · Zaino
    · Guanti
    · Occhiali da sole
    · Indispensabile: Artva – Pala – Sonda (se non li possiedi li puoi noleggiare da noi per la giornata)
    · Abbigliamento di ricambio per la sera
Richiedi disponibilità

Informazioni importanti

  • Per divertirsi nel freeride è necessaria una tecnica almeno mediocre nello sci in pista

  • Le guide alpine sono tutte maestri nell’insegnare le tecniche di fuoripista certificati e che hanno sostenuto esami e prove abilitative per insegnarti al meglio la tecnica ma non solo

  • Fare fuoripista è bellissimo ma è comunque una attività che va gestita correttamente, ti consigliamo di frequentare le nostre lezioni sulla sicurezza

  • Il fuoripista si pratica tutto l’inverno e a seconda di dove andiamo cerchiamo sempre le condizioni migliori per divertirci limitando il rischio

Chi sono le guide

MARCO HELTAI
Fondatore di Xadventure Team

Guida Alpina – Maestro di Canoa Fluviale – Guida Rafting – Istruttore Canyoning

· Direttore dei corsi di specializzazione canyoning dei professionisti della montagna.

· Presidente della Commissione  Nazionale Canyoning.

· Presidente Commissione Tecnica Internazionale Canyoning.

· Membro del consiglio direttivo Nazionale delle guide alpine.

1988- Maestro di canoa Fluviale.

1990 -Guida di Raft .

1998 – Corso propedeutico.

1999 – Corso Nazionale aspiranti guida.
2002 – Specializzazione canyoning.
2004 – Guida alpina internazionale.
dal 2013 -Responsabile della Commissione Canyoning Nazionale.
dal 2016 – Responsabile commissione canyoning Internazionale
20 anni di Soccorso alpino
10 anni di elisoccorso, che lo rendono molto sensibile alla prevenzione e alla formazione negli ambiti più complessi.

6 anni di Esercito come ufficiale addetto all’addestramento in montagna e non solo

Svolgo attività sui fiumi e in montagna da quando avevo 16 anni, prima come aiuto istruttore, poi come maestro e guida.
Il mio know how culturale mi porta ad essere eclettico e capace di spaziare da una disciplina all’altra senza problemi, ho sempre praticato diversi sport anche ad alto livello agonistico,  amo insegnare, trasmettere e condividere passioni ed esperienze.

Sport praticati: tutti quelli tipici delle discipline delle Guide Alpine: arrampicata, scalate su ghiaccio, spedizioni in alta quota , sci fuoripista, scialpinismo, canyoning, canoa fluviale, vela, parapendio, telemark, triatlon e tutto quello che riguarda la bicicletta, insomma…mi piace esplorare e mettermi alla prova!

La mia vita professionale sportiva è abbinata ad una vita professionale assicurativa molto intensa che spazia dalla gestione dei rischi complessi legati al mondo dell’Outdoor, fino alle normali coperture di tutti i giorni, ovviamente, gestendo molto attentamente gli impegni professionali nei due ambiti, e potendo contare su validi collaboratori.

Opero in  entrambe le mie professioni con grande passione, potendo ritagliare spazi all’una e all’altra a seconda dei momenti, questo sistema a mio parere tiene alto l’entusiasmo e la voglia di fare bene e migliorare sempre.

Mi si può trovare tramite telefono ma è ma se non vi  rispondo al primo  colpo non è perché non ho voglia, è solo che sono sempre molto impegnato.

ANDREA MALTA SPEZIALI

A.Guida alpina – specializzazione in Canyoning – tecnico del Soccorso Alpino di Ala

Sono di Avio, ultimo paese a sud del Trentino, terra di confine e di belle avventure.
Vivo ai piedi del Monte Baldo e fin da ragazzino ho apprezzato molto l’andar per monti per questo nella mia vita la montagna ha rappresentato e rappresenta l’espressione di quello che sono, di come vivo di quello che sento.
Amo la roccia in ogni stagione, amo l’acqua in tutte le sue forme: liquida, cristallizzata in fiocchi e anche rigida quando il Freddo forma le cascate di ghiaccio.
In montagna sto bene e questo è sufficientemente per poterne apprezzare ogni aspetto, scalo e scio da sempre.

Ho iniziato a frequentare il Soccorso Alpino già a 17 anni come allievo giovanile, oggi sono tecnico di soccorso in montagna.

Il mio percorso formativo da professionista ha avuto inizio nel febbraio 2014 con la presentazione al collegio delle guide alpine del trentino di un curriculum di salite alpinistiche, arrampicata su roccia, ascensioni scialpinistiche, arrampicata su cascate di ghiaccio ecc.

Dopo le durissime selezioni ho avuto la fortuna e il piacere di partecipare al corso di formazione per aspiranti guida superando i vari esami con esito positivo.
Durante il corso ho anche avuto la possibilità di conseguire la specializzazione in canyoning, grazie alla quale ho conosciuto la realtà di Xadventure e oggi ne faccio parte.

Mi piace tramettere, mi piace insegnare, mi piacere vivere emozioni assieme alle persone che frequentano Xadventure.

Cosa facevo prima di diventare Guida?
Scalavo pareti per metterle in sicurezza, lavoravo nelle imprese di disgaggi e quindi vivevo appeso a una corda anche prima, con la differenza che oggi salgo ieri scendevo!

vi aspetto per divertirci insieme …e se fa brutto?
Beh.. alla peggio la butem a biceri!!

Andrea Speziali
Xadventure Outdoor Lake Garda

ALESSIO MIORI

A.Guida Alpina – Specializzazione in Canyoning

Sono Alessio Miori, ho 27 anni e vivo in un piccolo paesino in montagna nei dintorni di Trento.

Sin da quando ero bambino i miei genitori mi hanno fatto scoprire la montagna portandomici sempre più spesso man mano che crescevo.
Dopo diversi lavori, e dopo aver passato un anno all’estero tra Himalaya indiano, Nuova Zelanda e Australia dividendomi tra arrampicata e lavoro, sono rientrato in Italia e nel 2015 ho iniziato i corsi per diventare Guida Alpina terminati a inizio 2017.

Amo frequentare la montagna a 360 gradi in tutte le sue stagioni, anche se posso dire di prediligere la stagione fredda e gli sci e accompagnare le persone a scoprire gli innumerevoli posti incantati che ci circondano é per me molto stimolante.

Spero di vedervi presto!

Alessio Miori
Xadventure Outdoor Lake Garda

MATTIA PIFFER

A.Guida Alpina – Maestro d’Alpinismo – specializzazione Canyoning

Mi chiamo Mattia Piffer ho 27 anni e vivo a Povo, una frazione nei pressi di Trento.
La passione per la montagna mi è stata tramandata sin da piccolo dai miei genitori i quali, oltre ad avvicinarmi ad essa mi hanno insegnato a rispettarla e ad amarla.

Per tutta la gioventù ho continuato a coltivare tale interesse, dedicandomi a gran parte delle attività outdoor praticabili in ambiente montano come: arrampicata in falesia, alpinismo nelle Dolomiti e in alta montagna, trekking, sci alpinismo, arrampicata su ghiaccio, escursioni con le ciaspole, canyoning.

L’attrazione per la montagna ha assunto nel corso della mia vita un valore sempre maggiore, tanto che ho deciso di fare questa mia passione anche il mio lavoro, conseguendo il diploma di A. Guida Alpina nel 2018.
Ciò mi ha consentito di poter trasmettere il mio entusiasmo e competenze sviluppate nel corso degli anni a coloro che vogliano approcciarsi a questo mondo.

Sono una persona estroversa e molto motivata, mi piace relazionarmi con il pubblico sia esso composto da giovani o adulti, nonostante la mia giovane età sono sicuro di potervi trasmettere quel qualcosa che renderà la vostra gita una esperienza di formazione personale oltre che di svago .

Vi aspetto per scoprire assieme le innumerevoli bellezze dell’ambiente alpino.

A presto,
Mattia Piffer
Xadventure Outdoor Lake Garda

GUIDE ALPINE UIAGM

Collaborano con noi anche altre guide alpine ed aspiranti tra cui annoveriamo:
Massimo Faletti, Giordano Faletti, Emanuele Dellai, Bonvicini Guido e Michelazzi Stefano.

Tutte guide che hanno la propria realtà ma che condividono lo spirito e i programmi di Xadventure sul territorio del Baldo-Garda e non solo.

Faq

È vero che il Freeride è rischioso?2018-06-06T10:33:17+00:00

Se fatto senza competenze ed improvvisando assolutamente sì, per questo ci affidiamo a Guide Alpine esperte, professionisti abilitati che sono in grado di trasferirti la cultura della gestione dei rischi.

Se non ho l’artva, la pala e la sonda?2018-06-11T10:23:17+00:00

Non averla significa essere in pericolo, le prime volte puoi prendere a noleggio le nostre, ma dopo sarà obbligatorio per te acquistare il kit completo: ne va della tua vita e della vita delle persone che sono con te.

Non ho il materiale da freeride posso comunque provare?2018-06-06T10:36:29+00:00

Per la prima uscita ti possiamo noleggiare un paio dei nostri sci, per gli scarponi, se non abbiamo il tuo numero, dovrai procurarteli.

Posso provare anche se è la prima volta?2018-04-05T09:59:46+00:00

Certamente sì, puoi farlo con uno dei nostri giorni test.

Come faccio ad essere aggiornato sulle attività che proponete?2018-05-31T11:57:19+00:00

Il modo migliore è seguire la nostra pagina Facebook, la trovi nella parte bassa delle pagine del nostro sito, in alternativa puoi mandarci una richiesta di inserirti nel gruppo whatsapp di Xadventure.

Richiedi disponibilità

Idea regalo

Non sai cosa regalare?  Pensa ad un regalo alternativo!

Richiedi informazioni

Idea regalo

Non sai cosa regalare?  Pensa ad un regalo alternativo!

Richiedi informazioni